ll VB-MAPP in italiano

 

L’assessment delle tappe evolutive fondamentali del comportamento verbale e programmazione degli interventi (in inglese Verbal Behavior Milestone Assessment) è uno strumento di valutazione di 170 tappe evolutive fondamentali (Milestones) di sviluppo del linguaggio e delle abilità sociali in bambini con autismo o disturbo generalizzato dello sviluppo. L’Analisi del Compito considera circa 900 abilità che sono evolutivamente equilibrate e sequenziate, lungo i tre diversi livelli di sviluppo del bambino (0-18 mesi, 18- 30 mesi, e 30-48 mesi). 

Il VB-MAPP si focalizza in particolare modo sull’assessment dei prerequisiti linguistici fondamentali per lo sviluppo del comportamento verbale in accordo alla classificazione degli operanti verbali proposta da B.F. Skinner: mand, tact, ecoico, intraverbale. 

Il VB MAPP è sia uno strumento che fornisce una panoramica esaustiva delle competenze verbali di un bambino rispetto ai suoi coetanei, sia un curriculum che rende possibile la stesura di un progetto educativo individualizzato (PEI) realizzato sulla base dei punti di forza e di debolezza dimostrati dal singolo bambino e basato sull’applicazione delle procedure d’insegnamento derivate dall’Analisi del Comportamento, che si è rivelata particolarmente efficace nell’insegnamento a persone con bisogni educativi speciali.

 

Di cosa si compone?

Il VB-MAPP è composto da un manuale, da un protocollo e da un set di materiali (immagini e items standardizzati per la valutazione). 

Il manuale del VB-MAPP si compone di 10 capitoli: i primi 2 presentano le 16 aree di abilità che verranno poi analizzate nel manuale; i successivi tre spiegano i criteri di attribuzione del punteggio alle singole aree; altri tre danno indicazioni in merito alla stesura del PEI sulla base dei punteggi ottenuti dal bambino. Sono inoltre presenti due capitoli che affrontano rispettivamente quelle che vengono definite come “barriere all’apprendimento”; e i criteri secondo i quali va effettuata la transizione verso modalità di insegnamento basate sul contesto naturale. 

Oltre ad abilità strettamente connesse al linguaggio sono prese in considerazione altre aree del comportamento, quali l’imitazione, le abilità sociali, di classe, di gruppo, di gioco, le abilità visuo-spaziali, di lettura, scrittura e matematica.

 

Il protocollo è suddiviso in

Tabelle ʈʈriassuntive delle tappe evolutive fondamentali che sono state presentate in modo dettagliato nel manuale. Le tabelle sono suddivise secondo i tre livelli di sviluppo considerati dal VB-MAPP. Ciascuna tabella indica l’obiettivo finale dell’insegnamento e le singole tappe indagate in ciascun livello necessarie per raggiungerlo. 

VPAE- Valutazione delle Prime Abilità Ecoiche. 

Di questo test (nella versione originale EESA) nella versione italiana è stato realizzato un adattamento che rispecchia le tappe di sviluppo del linguaggio proprie dei bambini italiani. 

Assessment delle Barriere: vengono presentate 24 barriere, ovvero comportamenti che potrebbero ostacolare l’apprendimento del bambino. Ogni barriera viene valutata con l’assegnazione di un punteggio. 

Assessment delle Transizioni: ʈʈfornisce una panoramica generale sulla possibilità di un bambino di effettuare la transizione verso modalità di insegnamento basate sul contesto naturale. 

Analisi del Compito e Monitoraggio delle Abilità: descrive le singole tappe necessarie al raggiungimento della tappa principale (Milestone), che il bambino dovrà acquisire. Fondamentale sia nella valutazione del repertorio comportamentale del bambino sia nella stesura della programmazione. 

Griglie di attribuzione del punteggio: il protocollo fornisce griglie per la trascrizione del punteggio che consente al valutatore di vedere in modo graficamente chiaro il livello a cui il bambino si colloca, quali sono le aree di abilità in cui il bambino sperimenta i maggiori successi e quali necessitano invece di essere potenzi

 

Quali aree vengono valutate?

Il VB MAPP valuta 16 diverse aree, raggruppabili in 4 macroaree: 

Abilità linguistiche 

Mand 

Tact

Intraverbale

Ecoico

Abilità di ascolto

Abilità di ascolto per funzione caratteristica e categoria 

Comportamento vocale spontaneo

Struttura linguistica 

Abilità sociali 

Gioco indipendente

Gioco sociale e comportamento sociale

Routine di classe e abilità di gruppo 

Abilità scolastiche 

Lettura 

Scrittura

Matematica

Altre aree valutate 

Imitazione Motoria

Abilità visuo-percettive e di corrispondenza con uno stimolo campione

 

Novità: Assessment  di Barriere e di Transizioni 

Un aspetto innovativo rispetto ad altri test è la sezione specificamente dedicata alla valutazione delle barriere e delle transizioni. 

Conoscere quali comportamenti del bambino potrebbero ostacolare l’apprendimento e valutare in che misura questi potrebbero interferire favorisce la programmazione assolutamente individualizzata sulla base delle specifiche caratteristiche di ogni bambino e consente un’adeguata valutazione, programmazione e gestione degli antecedenti. 

L’inclusione di un bambino con autismo o disturbo generalizzato dello sviluppo all’interno di un regolare contesto scolastico e la scelta del formato di insegnamento più adatto per quel singolo bambino è un aspetto che presenta diverse criticità che devono essere oggetto di attenta e scrupolosa valutazione. L’Assessment delle Transizioni aiuta il professionista in questo delicato aspetto della programmazione.

 

Chi lo usa, per chi è pensato 

Il VB-MAPP può essere somministrato ad ogni soggetto con ritardo del linguaggio, indipendentemente dall’età o da diagnosi specifiche. Sebbene il focus del programma sia chiaramente indirizzato ai bambini più piccoli e ai bambini con autismo o altre disabilità dello sviluppo, il programma può essere modificato per adattarlo agli adolescenti e agli adulti, così come a coloro che presentano altre forme di ritardo nel linguaggio come i disturbi della comprensione e/o della produzione del linguaggio (afasie), o quelli causati da lesioni cerebrali da trauma.

 

Chi lo somministra 

Psicologi, medici, terapisti della riabilitazione, pedagogisti ed educatori che abbiano familiarità con l’approccio cognitivo-comportamentale.

 

Metodi di misurazione

Il VB MAPP prende in considerazione diversi metodi di misurazione: l’osservazione, la valutazione mediante test o item in modo strutturato e la combinazione di entrambe. 

Per ciascun Milestone indagato viene suggerita la modalità più indicata per effettuare l’assessment. Alcune abilità possono essere valutate solo mediante l’osservazione del bambino all’interno di un contesto naturale o durante lo svolgimento di un gioco da solo o con i coetanei. 

Osservare un bambino mentre gioca con i pari consente al valutatore di ricavare molte informazioni circa diverse tappe evolutive fondamentali per esempio: emette richieste spontanee ai pari? Collabora con loro? Mostra interesse per i giochi e/o le attività? Nomina in modo spontaneo gli oggetti e attività intorno a lui? Con quante parole? 

Altre abilità richiedono di essere indagate in modo strutturato ricorrendo all’utilizzo di materiali specifici. Il VB MAPP dà alcune indicazioni generali in merito alla tipologia di oggetti e immagini da utilizzare.