Acquista

CATEGORIE:
NEWSLETTER
Il modo più semplice per ricevere i nostri contenuti e le nostre offerte 
 
      ISCRIVITI
Rivista GIDN
Giornale Italiano dei disturbi del Neurosviluppo
"CODICE ETICO"



 
Facebook
 
Link Amici



 

Verso l'autonomia




€ 32,00

Q.ta:     





Autore: Enrico Micheli (ULS 1, Belluno) Marilena Zacchini (CTR dell’UONPIA, Ospedale S. Paolo di Milano)
Editore: Vannini Editrice
Pagine: 208
Anno: 2009
code: ISBN 9788886430494


E' DI NUOVO DISPONIBILE!
         RISTAMPA


Teoria: presentazione della tecnica: utilizzare il materiale presentato dal libro come spunto per adattare e sperimentare in modo creativo.
  • La metodologia TEACCH del lavoro strutturato come strumento per affrontare “la questione dell’indipendenza” nell’handicap mentale
  • Le dimensioni dell’educazione strutturata
  • Suggerimenti per una valutazione delle abilità di partenza Pratica: schede fotografiche per illustrare la tecnica del lavoro indipendente applicata a compiti specifici.
  • 152 schede di compiti adatti a sviluppare abilità utili allo sviluppo infantile, nelle aree: imitazione, percezione, motricità fine, coordinazione occhio-mano, performance cognitiva
  • 15 schede di compiti utili a sviluppare abilità di autonomia personale e cura di sé
  • 80 schede di compiti per adolescenti e giovani adulti, indirizzate ad attività utili nella vita e nel lavoro
  • Elenco dei materiali necessari e idee per procurarseli

Questo manuale è pensato per persone (bambini, adolescenti, adulti) colpite da disabilità che impediscono loro di comprendere agevolmente il mondo e le regole che lo governano; disabilità particolarmente evidenti nelle persone affette da Autismo o da Ritardo Mentale con problemi di comunicazione. La modalità di lavoro indipendente è uno strumento che aiuta genitori, insegnanti, educatori, terapisti nella pratica quotidiana con queste persone. Sono illustrate le diverse e fondamentali componenti di questo sistema:

  • cosa è utile e opportuno insegnare;
  • come scegliere gli obiettivi del Piano Educativo Individualizzato con modalità che siano rispettose delle possibilità espresse dalla persona disabile;
  • come promuovere questi insegnamenti in modo che la persona possa svolgere i compiti proposti in totale indipendenza.


230 schede con fotografie a colori esemplificano la diversa natura dei compiti, corredate da una sintetica descrizione delle aree coinvolte, degli obiettivi, e dell’età di sviluppo a cui è riferibile il compito.








Autismo