Acquista

CATEGORIE:
NEWSLETTER
Il modo più semplice per ricevere i nostri contenuti e le nostre offerte 
 
      ISCRIVITI
Rivista GIDN
Giornale Italiano dei disturbi del Neurosviluppo
"CODICE ETICO"



 
Facebook
 
Link Amici



 

STRATEGIE VISIVE PER LA COMUNICAZIONE
Guida pratica per l'intervento nell'autismo e nelle gravi disabilità dello sviluppo




€ 16,00

Q.ta:     





Autore: Linda A. Hodgdon
Editore: Vannini Editoria Scientifica
Pagine: 200
Anno: 2004
code: 9788874360208

Il libro è composto da cinque sezioni:
- Introduzione alla comunicazione mediata visivamente (cosa è la comunicazione mediata visivamente);
- Strumenti visivi per la comunicazione (strumenti per dare l'informazione; ausili per dare indicazioni efficaci; strategie visive per l’organizzazione dell’ambiente; la comunicazione mediata tra gli ambienti);
- Comunicazione in ambienti diversi (migliorare la comunicazione nell’ambiente domestico; comunicare nella comunità);
- Sviluppo e utilizzo degli strumenti visivi (sviluppare gli strumenti visivi; dadi e bulloni; integrazione delle strategie visive nella comunicazione e nell’educazione);
- Implicazioni per la programmazione (trend educativi: implicazioni per una comunicazione mediata visivamente). Chiude il libro un’utile appendice su come programmare gli strumenti per la comunicazione.


Questo libro è una raccolta di idee e di tecniche: è il modo in cui alcuni professionisti hanno aggiunto, alle conoscenze teoriche e ai risultati della ricerca, un pizzico di sperimentazione creativa trasformando il tutto in un training ricco di significati e in una progettazione di ausili per soggetti affetti da disabilità comunicative, moderate e gravi. Le informazioni contenute in questo libro sono state raccolte durante anni di lavoro con persone affette da patologie come: Autismo, Ritardo mentale, Disturbo d’apprendimento, Disturbo da deficit d’attenzione e disturbi dell’emotività. Il volume offre molteplici prospettive per offrire efficaci sostegni ai bambini, sia a casa che in classe, e quindi migliorare e aumentare le interazioni comunicative. Il taglio pratico e operativo, centrato sul “come” piuttosto che sui “perché”, ne suggerisce l’uso a insegnanti, terapeuti dei disturbi della comunicazione e genitori, per gestire e migliorare le difficoltà comunicative e di controllo personale, comuni ai bambini con i disturbi sopra elencati. Il sistema proposto è descritto in modo progressivo, presentando ogni aspetto attraverso esempi e illustrazioni.






Autismo